Corso Vallelunga – 15/06/2019

Foto di gruppo a fine corso

Una fantastica giornata di corsi per il Moto Omnia Regit presso l’Autodromo di Vallelunga!

I preparativi iniziano dalla sera di venerdì con il trasporto delle moto e delle attrezzature nei box dell’autodromo. Durante la notte due Eroi, Giorgio e Filippo, si adoperano nella sistemazione di tutto il necessario per lo svolgimento del corso, dalla sistemazione logistica all’interno del box alla preparazione delle action cam sulle moto degli istruttori, dalla configurazione dei computer all’organizzazione del pranzo.

Sabato mattina siamo tutti pronti all’ingresso in pista. Dopo il briefing generale si procede con l’organizzazione all’interno dei piccoli gruppi formati da 3 corsisti per ogni istruttore.

La mattinata prosegue alla grande con il pilota Giordano Travagliati di supporto ai nostri istruttori che entra in pista con ogni gruppo. Tra un ingresso e l’altro si esaminano i video e si correggono le imperfezioni.

Perfetti come sempre Mauro, Massimo, Claudio e Matteo che gestiscono al meglio i propri gruppi, grandi esempi per tutti i corsisti!


Nel frattempo il nostro meccanico Gianmarco Brachini si destreggia tra una moto e l’altra per sistemare ogni piccolo problema, dettaglio, imperfezione, regolazione. Tra freni e sospensioni sistema ogni moto del Moto Omnia Regit per garantire la massima sicurezza in pista!
Finita la pratica si passa alla teoria!
L’ingegnere Ducati motoGP Emanuele Lamanna ci sorprende con un corso teorico sulla dinamica della moto. In particolare ci spiega quanto sia importante l’aerodinamica e quanto influisca la posizione del pilota in sella!

A seguire un incontro con Gianmarco Brachini che ci spiega l’interazione tra pilota e meccanico. Quanto è importante saper interpretare le sensazioni che ci da il nostro mezzo e comunicarle all’esperto per sistemare ogni piccolo dettaglio!

Di seguito alcune delle foto di questa stupenda giornata. Grazie a tutti voi che l’avete resa tale! Alla prossima

« 1 di 8 »

Simulatore di guida

Arriva il simulatore di guida del Moto Omnia Regit nella sede di Roma, un grande passo in avanti per l’associazione.

Mauro Del Bene prova il visore

Da oggi sarà possibile spiegare e correggere la postura dei neofiti direttamente in sella ad una fantastica Yamaha R6 del 2007 pronto pista. I corsisti potranno capire cosa vuol dire realmente la “piega” ancor prima di entrare in un vero circuito.

Grazie al visore per la realtà virtuale e allo schermo posto davanti alla postazione di guida, sarà possibile portare in pista senza rischi chi non ci è mai stato, studiare nuovi circuiti o prepararsi al meglio su circuiti che si conoscono alla perfezione, con al fianco un istruttore pronto a spiegare ogni movimento da effettuare tra i cordoli.

E per chi in pista ci è già stato?

Niente paura, ce n’è per tutti! Il simulatore potrà essere utilizzato anche dai piloti più esperti per allenarsi, studiare i circuiti, la postura e correggere quegli errori che sono difficilmente identificabili e correggibili durante una sessione in pista.

Il Moto Trainer è studiato per riprodurre le sensazioni di guida su una moto reale, raggiungendo angoli di piega fino a 50°! Il divertimento è garantito!

Se vuoi saperne di più sull’utilità del Moto Trainer visita il sito ufficiale!

Mauro Del Bene pensa di essere al Mugello

Vuoi sapere come provarlo?
Contattaci inviando una mail a info@mor-asd.it

Oppure chiamaci direttamente!
Massimo: 3335252754
Mauro: 3387657443

Noi lo abbiamo provato per voi, ecco alcune foto!

Mototrainer
« 1 di 2 »

XXI CORSO DI GUIDA SPORTIVA

⚠️🎓 Al via il XXI corso di guida sportiva  🎓⚠️

Il 22 gennaio avrà inizio il primo corso teorico di guida sportiva dell'anno nella nostra sede.

Dopo pochissimi giorni dalla apertura delle iscrizioni abbiamo già esaurito tutti i posti disponibili per questo primo corso del 2019. La data, in effetti, è perfetta! La fine del corso infatti coincide proprio con l'apertura della stagione in "pista" e gli istruttori sono più carichi che mai!

La nostra ventunesima classe è pronta ad entrare in un percorso formativo che inizierà in aula con l'apprendimento delle tecniche di guida sportiva di basemeccanica e dinamica della moto. Ma questo è solo l'inizio! Tutto il M.O.R. si sta preparando ad accogliere i nuovi ragazzi per guidarli nel loro primo ingresso in pista e in tutti quelli a venire, finché lo riterranno opportuno.
I nostri istruttori sono sempre pronti a mettere a disposizione la loro esperienza per tutti gli affiliati e soprattutto per i nuovi corsisti, ogni volta che essi ne avranno bisogno.

Tutti i soci sono invitati a partecipare a questa prima lezione, per dare un caloroso ben venuto alle new-entry del gruppo e per partecipare al servizio fotografico che si terrà durante il corso stesso.

Ci teniamo inoltre a ricordare che tutte le lezioni di questo corso saranno aperte agli ex corsisti che volessero partecipare per ripassare alcuni concetti fondamentali!

Vi aspettiamo numerosi!!

Per info:
e-mail: info@mor-asd.it
Telefono: 0664202360

Seguici sui nostri canali social!
🏍 Ecco la nostra pagina FACEBOOK
🏍 Seguici su INSTAGRAM

Vallelunga – Novità 2019

E' uscito il nuovo regolamento stabilito dall'autodromo Pietro Taruffi per il 2019. Tra le tante novità le nuove regole di suddivisione dei tempi e il rincaro dei prezzi.

A partire dal 2019 entrerà in vigore il nuovo criterio di suddivisione dei partecipanti. Verrà considerato il best lap 2018 e non la media.

AMATORI: tempo superiore a 2’00.000
ESPERTI: tempo compreso fra 1’59.999 e 1’52.000
VELOCI: tempo sotto il 1’51.999

A giugno 2019 verranno rivalutati i tempi dichiarati ad inizio anno.

Per i prodotti a turni a metà giornata verranno rivalutati  i tempi e riformati i gruppo (A-B-C-D).

Nuova anche la modalità per la "formula mancato utilizzo", per cui il cliente dovrà evitare di passare per la linea del traguardo, per un massimo di due IN/OUT.

Anche la tipologia dei turni ha subito delle modifiche: 1 turno da 15’(il primo turno della mattina) e 5 turni da 20’. I due turni di recupero, uno a metà giornata e uno alla fine, verranno assegnati al gruppo che, a discrezione del circuito, ne avrà maggiormente diritto.

Sarà indispensabile il transponder per l'ingresso in pista, oltre ai classici tagliando e clip.

In occasione di ogni giornata sarà sempre obbligatorio partecipare ai briefing prima dell'ingresso in pista.
Sul sito il dettaglio degli orari.

I partecipanti al turno neofiti dovranno presentarsi 1 ora e 30 prima dell'inizio del turno e dovranno obbligatoriamente partecipare al briefing.

Per chi arriverà tardi e non potrà partecipare al briefing non sarà consentito l'ingresso in pista.

LEGGI TUTTI I DETTAGLI DIRETTAMENTE DAL SITO UFFICIALE